WEBINAR REWARD BASED CROWDFUNDING

26, 30 GENNAIO E 1 FEBBRAIO PIATTAFORMA ZOOM

Perché partecipare

Con una campagna di crowdfunding puoi raccogliere fondi per un progetto non profit o lanciare un nuovo prodotto sul mercato. Puoi valorizzare un'iniziativa culturale o prenderti cura in modo innovativo di un bene comune. Appunto, puoi. Ma come fare?

Partecipa al webinar per acquisire le competenze pratiche necessarie per realizzare una raccolta fondi online efficace. E la teoria? C’è anche quella ovviamente, ma preferiamo salutarti a fine corso sapendo che nella tua cassetta degli attrezzi ci sono tutti gli strumenti operativi che ti servono per lavorare subito sul tuo progetto.

Il corso è l’ideale se:

  • lavori in un’organizzazione strutturata del terzo settore e vuoi avviare una raccolta fondi online;
  • vuoi lanciare un nuovo prodotto, promuoverlo con una campagna di marketing innovativa o testare il mercato;
  • sei volontario o lavori in una piccola associazione che vuole aprire un nuovo canale di raccolta fondi;
  • sei un sognatore, o un curioso per natura, e vuoi conoscere cosa sia e come funzioni il crowdfunding.

Il programma

  • Il business plan di una campagna:
    • quanti fondi raccogliere e per quali obiettivi;
    • come organizzare una squadra di lavoro;
    • campagna breve o lunga?
  • I contenuti da pubblicare in piattaforma:
    • scrivere per raccogliere fondi;
    • come girare un video efficace (senza che sia necessariamente complesso);
    • le ricompense per premiare i sostenitori.
  • Comunicare una raccolta fondi online:
    • come individuare i tuoi sostenitori;
    • cosa dire, quando e con quale canale: il piano editoriale;
    • come promuovere la campagna sui social e con gli altri strumenti di comunicazione.
  • Il post campagna:
    • cosa fare e non fare quando la raccolta fondi è terminata.

Come partecipare

Il corso è in diretta web e i posti sono limitati, così è come se fossimo in aula insieme e puoi farci tutte le domande che ti vengono in mente. Ci incontreremo sulla piattaforma Zoom in tre lezioni da due ore ciascuna che si terranno il 26 e il 30 gennaio e il 1 febbraio, dalle 16:30 alle 18:30.

Alla fine del corso ti manderemo le slide utilizzate e l’attestato di partecipazione. 

Quanto costa

La quota di partecipazione è di 80 euro (iva inclusa) se ti iscrivi entro il 19 gennaio. Dopo è di 100 euro (iva inclusa). Partecipi in team? Strepitoso! Per ogni membro del tuo staff che ti accompagnerà la quota è dimezzata!

La docente - Alessia Mocci

Alessia Mocci è Campaign Manager di Ideaginger.it, la piattaforma di crowdfunding con il tasso di successo più alto in Italia. 

Come Campaign Manager, Alessia ha gestito più di 300 campagne - con un tasso di successo del 96%! - dispensando consigli utili dalla cima delle Alpi fino al mare cristallino della sua Sardegna.
Dal 2018 condivide giorno dopo giorno centinaia di suggerimenti, idee, storie e consigli grazie ai quali accompagna i suoi progettisti sino al traguardo con passione, professionalità, entusiasmo…e qualche tiratina d’orecchie, ma solo quando è proprio indispensabile ;)

Come docente e formatrice Alessia ha maturato oltre tre anni di esperienza curando lezioni, workshop, seminari e webinar sui temi del crowdfunding.
È in grado di ricordare a memoria tutti i progetti pubblicati in piattaforma, dalla A alla Z e pure al contrario :)
Scherziamo, ovviamente! Ma le competenze di Alessia sapranno comunque sorprenderti: con lei imparerai tutti i trucchi del mestiere e scoprirai come realizzare una solida campagna di raccolta fondi online, utilizzando il crowdfunding in modo consapevole. 

Iscriviti subito QUI


Vuoi una piccola anteprima?

Ecco un breve assaggio del webinar curato da Alessia Mocci. Non vediamo l'ora di accoglierti in classe e svelarti tutti i segreti per realizzare una raccolta fondi di successo. Ti aspettiamo!


Iscriviti subito QUI

NEWSLETTER

Vuoi ricevere approfondimenti sul crowdfunding, aggiornamenti sui progetti e sulle attività di GINGER?
Iscriviti alla nostra newsletter!
* Inserendo la tua mail accetti l’informativa sulla privacy.