07/06/2023 di Veronica Bacci Bonivento

Ti presentiamo la nuova partnership tra BCC Barlassina e Ginger: sta partendo Solid@rietà in rete

Continua a crescere il numero di partner che scelgono di collaborare con Ginger per incentivare la nascita di progetti promossi dagli enti non profit locali grazie al crowdfunding e allo stesso tempo offrire delle occasioni per rendere il terzo settore più forte, autonomo, strutturato e capace di sfruttare le potenzialità degli strumenti digitali.

L’entusiasmo non ci manca e come sempre accade quando c’è aria di novità (ma non solo!) siamo impazienti di raccontarti le belle iniziative a cui ci stiamo dedicando e che stanno per decollare. L’ultima tra queste è Solid@rietà in rete, il progetto sviluppato insieme a BCC Barlassina per aiutare associazioni, organizzazioni e onlus del territorio della banca a utilizzare il crowdfunding nel modo più efficace.

Promuovere lo sviluppo della comunità tramite il crowdfunding 

Insieme alla banca abbiamo ideato la prima edizione di un'iniziativa pensata per fornire agli enti del terzo settore le risorse economiche e organizzative, oltre che gli strumenti di comunicazione digitale per realizzare i propri progetti.

Solid@rietà in rete si sviluppa all’interno dell’iniziativa Community Funding, promossa dalla Federazione Lombarda delle Banche di Credito Cooperativo, al fine di valorizzare e sostenere il ruolo delle BCC lombarde come "acceleratori sociali" e promotrici del cambiamento. L’iniziativa vuole incentivare la crescita di progetti di crowdfunding mutualistico, che consentono alle comunità di contribuire attivamente al finanziamento di idee che generano benefici tangibili alle persone e al territorio in cui vivono. Attraverso Community Funding, le BCC lombarde incoraggiano proprio la partecipazione attiva dei cittadini, stimolano la collaborazione e la crescita collettiva e promuovono lo sviluppo sostenibile all'interno delle comunità.

Il percorso fin qui

La partecipazione all’edizione pilota di Solid@rietà in rete è riservata a un gruppo limitato di realtà, individuate da BCC Barlassina per il prezioso lavoro che svolgono a supporto della comunità. Inizieremo a confrontarci e a conoscere le organizzazioni coinvolte durante il corso di formazione al crowdfunding che si svolgerà a fine giugno. 

Questa sarà la prima tappa del loro percorso dove impareranno a conoscere le potenzialità del crowdfunding per il terzo settore, acquisiranno le competenze necessarie a pianificare una campagna di crowdfunding efficace e potranno lavorare concretamente allo sviluppo della propria raccolta fondi.

Come BCC Barlassina premia la riuscita dei progetti 

Al termine della formazione, infatti, i partecipanti avranno modo di mettere in pratica quanto appreso in aula e presentare la propria proposta progettuale alla banca. In questo percorso saranno accompagnati dai nostri Campaign Manager, al loro fianco per offrire consigli, revisionare bozze e proporre interventi utili a valorizzare al meglio tutte le potenzialità che i progetti hanno da offrire.

Quando le campagne che andranno online raggiungeranno l’80% del proprio obiettivo di raccolta, BCC Barlassina le sosterrà con un contributo economico corrispondente all’ultimo 20%, fino ad un massimo di 2.000 euro complessivi.

Tutto è pronto per partire

Si comincia il 21 giugno con la prima lezione del workshop sul crowdfunding. 

Le slide sono in fase di revisione, gli esempi di campagne vincenti non mancano, ora non ci resta che conoscere le idee dei partecipanti per iniziare a realizzarle insieme con il crowdfunding!