04/05/2022 di Veronica Bacci Bonivento

Insieme facciamo cultura: come LA BCC e Ginger sostengono con il crowdfunding le iniziative culturali della Romagna

Al termine della fase di candidatura conclusasi lo scorso 31 marzo abbiamo ricevuto oltre 40 proposte progettuali da altrettante realtà culturali, creative e artistiche del territorio romagnolo che hanno aderito alla call Insieme facciamo cultura promossa da LA BCC ravennate, forlivese e imolese in collaborazione con Ginger Crowdfunding e di cui avevamo già parlato QUI

Un segno che il crowdfunding è percepito come un valido strumento per raccogliere fondi, ma anche come un’opportunità di crescita e di spinta per un settore a lungo penalizzato dai trascorsi degli ultimi due anni di pandemia. 

Certo, con una call dalle potenzialità così elevate non poteva essere altrimenti. Per riassumere, i numeri dell’iniziativa prevedono: 

  • 10 ore di formazione al crowdfunding per progetti culturali; 
  • più di 200 ore di consulenza; 
  • oltre 30.000 euro di premi in denaro. 

Una risposta che ci ha positivamente colpiti, ma che ci ha anche messi un po’ alle strette. Non vi neghiamo che scegliere tra decine di progetti meritevoli e interessanti sia stato particolarmente difficile. Le idee che ci hanno presentato i numerosi candidati per rafforzare la valorizzazione del patrimonio culturale, artistico e storico, proporre nuovi prodotti e servizi d’arte, culturali, musicali e in ambito audiovisivo o ancora investire nel coinvolgimento di bambini e ragazzi in iniziative culturali ci hanno davvero entusiasmato. 

Come fare, quindi, per non rischiare di perdere proposte e progetti di particolare interesse per qualità e tematiche? Ne abbiamo discusso a lungo con LA BCC che ha espresso la volontà di andare al di là delle dinamiche della call, rilanciando le opportunità per far crescere ancor di più la cultura in Romagna. 

Crescono i progetti selezionati

La banca ha deciso di ampliare il numero di progetti selezionati, passando da 15 a 20 realtà vincitrici che parteciperanno al corso di formazione al crowdfunding per la cultura curato da Ginger, in partenza il 4 maggio. Si tratta di un percorso intensivo di 10 ore sviluppato esclusivamente per gli operatori dei settori culturale, artistico e ricreativo, così da poter esplorare nel dettaglio tutte le caratteristiche specifiche di una campagna di raccolta fondi online a sostegno della cultura.

Aumentano le opportunità formative

Parallelamente, LA BCC ha scelto di offrire agli altri candidati non selezionati la possibilità di accedere gratuitamente a un percorso di formazione base dalla durata di 6 ore.
In questo modo la banca supporta tutti gli operatori del settore culturale e artistico del territorio romagnolo - come musei, teatri e imprese creative e culturali - invitandoli a conoscere e utilizzare efficacemente gli strumenti operativi per progettare, realizzare e promuovere una campagna di raccolta fondi online. 
In un secondo momento, al termine della formazione tutti i partecipanti potranno pubblicare la propria campagna su Ideaginger.it con il supporto di un campaign manager Ginger e il cofinanziamento de LA BCC ravennate, forlivese e imolese.

Si tratta, quindi, a tutti gli effetti di una seconda call che testimonia l’impegno de LA BCC per sostenere attraverso il crowdfunding tutte le realtà, pubbliche e private, profit e non profit del proprio territorio. Nei 6 anni di collaborazione con Ginger, LA BCC Ravennate, forlivese e imolese, ha già supportato 116 campagne di crowdfunding con una raccolta fondi complessiva di oltre 1,1 milioni di euro

Da parte nostra non potremmo essere più elettrizzati di così! Ogni volta che accogliamo in aula una nuova classe di progettisti appassionati, la loro carica ci travolge e ci stimola a lavorare al loro fianco dando sempre il massimo. Insieme facciamo cultura ci spinge ad alzare ulteriormente l’asticella, per offrire un’esperienza di formazione, accompagnamento e consulenza che risponda alle esigenze specifiche di un settore che tanto può fare coinvolgere la comunità e rilanciare tutti insieme iniziative culturali condivise, partecipate e capaci di emozionare.

Esplora tutti i progetti selezionati da LA BCC